• smaltimento rifiuti elettronici Genova

i vari soggetti del mercato

I principali Clienti di Recmir S.r.l. Sono:

  • Imprese di Raccolta e Smaltimento Rifiuti;
  • Distributori di hardwares e softwares ICT;
  • Imprese di manutenzione e di servizi industriali e di bonifica;
  • Grandi Imprese Manifatturiere;
  • Amministrazioni Pubbliche Centrali (Ministeri, Forze Armate, CRI, Regionali, Provinciali e Comunali).

ll “mercato dei RAEE” in Italia in cui opera Recmir S.r.l. è articolato e caratterizzato da 2 principali segmenti, definiti dal D. Lgs 25/7/2005 n. 151:

riciclo materiali Genova

RAEE Domestici:

prodotti da nuclei domestici, di origine industriale commerciale e professionale. Essi sono gestiti in gran parte da 13 “Consorzi di Filiera” istituiti con il D.M. 185 del 2007 che trattano le seguenti 10 famiglie di articoli:

1 grandi elettrodomestici frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, forni elettrici, condizionatori
2 piccoli elettrodomest aspirapolveri, macchine da cucire, ferri da stiro, friggitrici
3 apparecchiature ICT stampanti, fotocopiatrici, fax, telefonia
4 apparecchiature di consumo apparecchi radio, strumenti musicali, videocamere
5 apparecchi di illuminazione tubi fluorescenti
6 utensili elettrici/elettroni trapani, seghe, strumenti per tagliare, tagliaerba
7 giocattoli e apparecchi per il tempo liber treni elettrici, videogiochi, computer per ciclismo, subacquea
8 dispositivi medici apparecchi di radioterapia, cardiologia, dialisi
9 strumenti di monitoraggio e control rilevatori di fumo e calore, apparecchi per pesare
10 Distributori automati distributori automatici e per l’erogazione di bevande

RAEE Professionali:

analoghi per natura a quelli prodotti dai nuclei domestici, ma quantitativamente maggiori per le attività economiche svolte. Essi sono definiti come “Rifiuti” e classificati in base al CER - Catalogo Europeo dei Rifiuti (in Italia secondo il D. Lgs. 3 aprile 2006 e s.m.i.) e gestiti tramite Imprese qualificate.

Questo secondo segmento è il core business di Recmir S.r.l., che può offrire servizi qualificati e su misura per le Imprese che hanno rifiuti elettrici ed elettronici da smaltire. In particolare RECMIR S.r.l. garantisce la corretta e definitiva cancellazione dei dati eventualmente contenuti nelle memorie di massa, in accordo con il Provvedimento del Garante della Privacy del 13/12/2008; inoltre, l’eventuale recupero e commercializzazione di apparecchiature e/o parti ancora utilizzabili è effettuato solo con il consenso informato dei Produttori.

I principali articoli sono:

160209* Trasformazioni e condensatori contenenti PCB
160211* Apparecchiature fuori uso contenenti clorofluorocarburi, HCFC, HFC Frigoriferi e refrigeratori in genere
160212* Apparecchiature fuori uso contenenti amianto in fibre
160213* Apparecchiature fuori uso contenenti componenti pericolose diverse da quelle alle voci 160209* e 160212* Televisori e monitor CRT e LCD
160214 Apparecchiature fuori uso diverse da quelle alle voci 160209* e 160213* Tutti gli apparecchi non contenenti sostanze pericolose
160215* Componenti pericolose rimosse da apparecchiature fuori uso Condensatori, pile, batterie, interruttori al mercurio, lampade al neon
160216 Componenti rimosse da apparecchiature fuori uso diverse da 160215* Schede elettroniche, hard disk, lettori cd
RECMIR srl | 10/7, Via Staglieno - 16129 Genova (GE) - Italia | P.I. 01998680993 | Tel. +39 010 5451085 | Fax. +39 010 540045 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite